Il Fatto Quotidiano

Codice della Strada, ecco come trasportare l’albero di Natale in tutta sicurezza


Ah l’albero di Natale, il soggetto più fotografato e postato sui social nel periodo dell’anno che va da novembre a gennaio. Vero o finto che sia, l’importante è che diventi un tripudio di lucine e decorazioni variegate, spesso anche piuttosto strampalate, da immortalare per dar mostra del proprio estro artistico. Certo però (a meno che non sia stato riposto in cantina dall’ultimo Natale), prima di essere addobbato e fotografato, dovrà essere trasportato a casa: possibilmente senza entrare in contrasto con il Codice della Strada e, per la precisione, con gli articoli 61 e 164 sui cosiddetti “trasporti stagionali”.

Soprattutto se non si dispone di un veicolo che sia station wagon o su di lì, bisogna fare attenzione a rispettare alcune regole e misure, prima fra tutte quella generale secondo cui – sia che lo si trasporti nel bagagliaio o sul tetto – l’abete non deve impedire la visibilità del conducente né la libertà di manovra. Nella fattispecie, se si decide di farlo entrare nel bagagliaio – vietato tenere il portellone aperto per farlo sporgere, vietatissimo se questo rende invisibile la targa dell’auto -, è necessario bloccarlo con dei nastri o corde per evitare che si sposti durante il viaggio: questo riguarda sia l’albero sintetico, o meglio lo scatolone entro cui sarà imballato, e a maggior ragione l’abete vero e proprio.

Quest’ultimo poi, se trasportato sul tetto, deve essere fissato in modo che si eviti la caduta di rami e rametti – a tale scopo è consigliato “imbustarlo” oppure tenerlo insieme con una rete – e con la punta rivolta nel senso di marcia così da non far impennare i rami dal flusso dell’aria. E sulle misure da osservare, il codice parla chiaro: se posteriormente l’abete può sporgere fino a un massimo di 3/10 rispetto alla lunghezza dell’auto, davanti è assolutamente vietato che questo avvenga, anche solo di poco; per quanto riguarda la sporgenza laterale, invece, è concessa una distanza massima di 30 centimetri dalle luci di posizione sia anteriori che posteriori.

Poi se proprio si vuole esagerare e portare a casa una albero di Natale di dimensioni molto grandi, il Codice ammette un ingombro totale (tra dimensioni della pianta e quelle del veicolo) di 2,5 metri di larghezza, 4 di altezza (veicolo + albero) e 7,5 di lunghezza, sempre rispettando la succitata regola dei 3/10 di sporgenza posteriore.


close

Prima di continuare


Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo.
Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla.
L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.


Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro.
I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire
sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi
de ilfattoquotidiano.it.


Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare
il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.


Grazie,

Peter Gomez

Sei arrivato fin qui


Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo.
Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla.
L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.


Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro.
I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it
e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.


Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare
il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.


Grazie,

Peter Gomez

Diventa Sostenitore

Articolo Precedente

Auto elettriche, via libera Commissione UE a investimenti per le batterie

prev




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *